Collane: Archivio diaristico
Dario Poppi
Fucili a salve
Diario di una resistenza africana: l'esperienza di un emigrato in Etiopia durante il crollo dell'"impero" italiano, un punto di vista inedito sul colonialismo e la seconda guerra mondiale.
ISBN: 978-88-6189-263-7
Pagine: 216

L’ingegno e l’ironia, i timori e la solitudine di un italiano nell'Etiopia del 1941.

 

Dario Poppi racconta, in un diario brioso e sorprendente, i tentativi disperati di salvare la sua segheria, tra le bombe autarchiche, un amore romanzesco con la bellissima principessa indigena Zannabec e le cure con la "medicina rossa", che sembra avere poteri magici.

 

Sullo sfondo la ritirata dell'esercito invasore italiano, e l'arrivo degli odiati inglesi. Un racconto rocambolesco che mostra un punto di vista inedito sulla "periferia dell'impero".

 

Dario Poppi (1903-1996) prima della guerra era un ceramista. In seguito entra nel mondo del teatro e del varietà con il nome di Pippo Doria.

balloon
€ 14,00
€ 11,90
aggiungi
SCONTO
15%
Eventi
Collane