Collane: Archivio diaristico
Concetta Ada Gravante
Il marito taciturno

Il diario di 58 anni della vita di Ada, giovane e bella ragazza napoletana, e di un matrimonio che minaccia di distruggere i ricordi di un intero passato.

ISBN: 978-88-8842-406-4
Pagine: 222

"12 maggio. Cosa c'è sparso sul comò della mia camera? Sono frammenti di carta poco più grandi di un coriandolo, su ognuno dei quali si può decifrare, al più, una sillaba: ma è la mia calligrafia? […] Apro il cassetto nel quale conservo i miei diari e resto inchiodata al suolo, mentre lo specchio mi rimanda l'immagine del volto cereo per la paura e l'ira: i miei quaderni non ci sono più."


Il marito taciturno
è il diario di 58 anni della vita di Ada, giovane e bella ragazza napoletana, di famiglia modesta ma intraprendente e spigliata.
Il 23 dicembre 1942 sposa Giorgio, un ufficiale del Genio, che scambiati gli anelli si trasforma da premuroso corteggiatore in impassibile guardiano della sua vita. Al mutismo e alla gelosia ossessiva del marito, che arriva a distruggere i ricordi del suo passato, Ada oppone l'ostinata ricerca di un'esistenza "normale".
Un diario clandestino teso come una corda, quella della scrittura, a cui Ada si appiglia per resistere. Dove l'amore trionfa nonostante tutto.


Diario vincitore del premio Pieve-Banca Toscana 2001

Diario scelo da Nanni Moretti per "I diari della Sacher"

balloon
€ 7,50
€ 6,38
aggiungi
SCONTO
15%
Eventi
Collane