Collane: Acchiappastorie
Davide Calì, Sonja Bougaeva
Marilena la balena
Marilena non vuole andare in piscina: gli altri bambini la prendono in giro perché è grassottella. Ma scoprirà che per trovare la fiducia in sé stessi basta imparare a giocare con i punti di vista. Edizione soft-cover!
ISBN: 9788861893627
Pagine: 32

Edizione soft-cover!

 

Oggi è giorno di piscina, ma a Marilena la piscina non piace. Ogni volta che si tuffa le sembra di scatenare uno tsunami, e le altre bambine la prendono in giro: "Mari-lena-è-una-ba-lena!".

 

Ma un giorno, dopo la lezione, il maestro di nuoto le svela un segreto: "Noi siamo quello che pensiamo di essere. Se vuoi essere leggera devi pensare leggero".

Marilena ci prova e... funziona!

 

Sfoglia le prime pagine del libro:

 

Parola d'autore

di Davide Cali

La storia di Marlène è nata in modo semplice. Il mio editore francese, Sarbacane, aveva appena tradotto dal tedesco un libro dell'illustratrice Sonja Bougaeva, ma gli sarebbe piaciuto produrne uno originale. Così mi spedirono il libro che stavano pubblicando, per guardare il suo stile e vedere se, per caso, mi ispirava un'idea. La storia di Marlène, che in italiano sarà poi Marilena, è arrivata quasi subito, suggerita dai personaggi "rotondetti" che popolano le illustrazioni di Sonja. Non so perché è diventata una storia di piscina, forse perché da bambino ci andavo e non mi piaceva per niente! La morale della storia però ha poco a che vedere con la piscina in sé: Marlène si trova a disagio, si sente inadeguata, come molti bambini e molti adulti. Ma non ha nessuna ragione di esserlo. Il difficile è capirlo però. Alla fine è proprio agli adulti che ho pensato scrivendolo, a tutti gli amici e le amiche che senza motivo si sentono inadatti alla "piscina della vita". È per loro che ho voluto scrivere un messaggio positivo, per dire semplicemente: andate, non c'è nessun motivo per cui non possiate nuotare. Dovete solo pensare "io posso farcela". E tuffarvi.

 

 

Davide Calì è nato nel 1972 in Svizzera ed è cresciuto in Italia. Fumettista e autore per bambini, ha pubblicato oltre 70 titoli tradotti in decine di lingue. Per Terre di mezzo Editore è uscito anche Il nemico, illustrato da Serge Bloch.

 

Sonja Bougaeva è nata nel 1975 a San Pietroburgo, dove ha studiato all'Accademia di Belle Arti, lavorando in seguito in uno studio di animazione. Dal 1998 vive ad Amburgo e nel frattempo ha illustrato diversi libri.

Parola d'autore
di Davide Cali
La storia di Marlène è nata in modo semplice.
Il mio editore francese, Sarbacane, aveva appena tradotto dal tedesco un libro dell'illustratrice Sonja Bougaeva, ma gli sarebbe piaciuto produrne uno originale. Così mi spedirono il libro che stavano pubblicando, per guardare il suo stile e vedere se, per caso, mi ispirava un'idea. La storia di Marlène, che in italiano sarà poi Marilena, è arrivata quasi subito, suggerita dai personaggi "rotondetti" che popolano le illustrazioni di Sonja.
Non so perché è diventata una storia di piscina, forse perché da bambino ci andavo e non mi piaceva per niente!
La morale della storia però ha poco a che vedere con la piscina in sé: Marlène si trova a disagio, si sente inadeguata, come molti bambini e molti adulti. Ma non ha nessuna ragione di esserlo.
Il difficile è capirlo però. Alla fine è proprio agli adulti che ho pensato scrivendolo, a tutti gli amici e le amiche che senza motivo si sentono inadatti alla "piscina della vita".
È per loro che ho voluto scrivere un messaggio positivo, per dire semplicemente: andate, non c'è nessun motivo per cui non possiate nuotare. Dovete solo pensare "io posso farcela". E tuffarvi.
- See more at: http://libri.terre.it/libri/collana/19/libro/342/Marilena-la-balena#sthash.R8eL806u.dpuf

balloon
€ 10,00
€ 8,50
aggiungi
SCONTO
15%
Eventi
Collane