Collane: Acchiappastorie
Emanuela Bussolati
Marta e l'acqua scomparsa

Una favola intelligente ed ecologica per riflettere sull’importanza delle risorse naturali.

ISBN: 978-88-6189-222-4
Pagine: 48

L’acqua è un bene vitale ed è di tutti, eppure c’è chi pensa di poterla vendere e comprare. È quello che scopre Marta quando, un giorno, va a trovare sua nonna e trova la fontana del giardino secca come la gola di un uomo nel deserto. Ma che è successo? L’acquedotto, le spiega la nonna, è diventato di proprietà della “Compagnia delle acque libere” e, d’ora in poi, chi vorrà l’acqua dovrà comprarla.

Una compagnia padrona dell’acqua? Ma non è giusto! Cosa accadrà, si chiede la bimba, durante i temporali? Bisognerà mettere il cartellino con il prezzo a ogni goccia! E l’arcobaleno, che è fatto di mille goccioline? Si pagherà salato per poterlo guardare? Porteranno via l’acqua da sotto la pancia delle anatre? E quanto costerà la rugiada?

Una favola intelligente, fantasiosa ed ecologica per riflettere sull’importanza delle risorse naturali.

 

Della stessa collana, ti consigliamo anche Winston. La battaglia di un orso polare contro il riscaldamento globale

 

Emanuela Bussolati è autrice, illustratrice e ideatrice di libri e collane per bambini. Le sue opere sono tradotte in diversi paesi del mondo e hanno ricevuto tra l’altro il premio Legambiente, il premio Alpi Apuane e il premio Andersen.

 

Parola d'autore
di Emanuela Bussolati

"Di chi è l'acqua?", domando ai bambini prima di leggere "Marta e l'acqua scomparsa". Quasi nessuno risponde: "È di tutti". Abituati al fatto che le cose siano di qualcuno, non pensano che la Terra e le sue risorse fondamentali, tra cui l'acqua, siano un bene comune. Spesso i libri per l'infanzia propongono modelli positivi di comportamento: non sprecare, non sporcare. Ma poi si cresce e ci si dimentica quello che si è imparato.
Perché allora non lasciar spazio all'immaginazione, potente qualità che può trasformarsi in azione?
Che cosa succederebbe se l'acqua fosse in vendita? Qualcuno vorrebbe accaparrarsela, e si metterebbe in vendita perfino la visione  dell'arcobaleno e, con prezzi diversi, a seconda del calibro, ogni goccia di pioggia. Le nuvole sarebbero legate, perché non se ne vadano da altri affaristi, e via di seguito. Quando propongo questo gioco, si scatena una vera gara per trovare tutte le situazioni in cui l'acqua è presente; e sono tante, molte di più di quelle che immaginiamo, che anch'io ho immaginato. Ecco, così mi piace scrivere e illustrare: libri  su temi che riguardino tutti, grandi e piccoli, stimolando il pensiero più che l'obbedienza, giocando sul paradosso e sull'osservazione più che proponendo al lettore un percorso esente da dubbi.

 

balloon
€ 7,50
€ 6,38
aggiungi
SCONTO
15%
Eventi
Collane