Collane: Altri libri
Vauro
Clandestino

20 anni di vignette sull'immigrazione.

ISBN: 978-88-8938-571-5
Pagine: 69

Al momento questo titolo non è disponibile

 

Un tratto di matita come filo della memoria. Le carrette del mare stracariche di albanesi e quelle che abitano come fantasmi il fondo del Mediterraneo, i profili grotteschi dei politici, dal ministro De Lorenzo a Bobo Maroni. Vauro ripercorre vent’anni di rapporti tra italiani, stranieri e un io collettivo che di volta in volta è razzista, xenofobo, paternalista, imbarazzato o perfino complice. Per raccontare l’amara disillusione di chi è venuto a cercare lavoro, pace e democrazia e ha trovato un popolo diffidente e contraddittorio, pronto a offrire solidarietà e ad accogliere ma anche a rifiutare e sfruttare.

 

Vauro Senesi, nato a Pistoia, è stato per vent’anni il graffiante vignettista de Il Manifesto. È stato allievo di Pino Zac con il quale nel 1977 ha fondato Il Male.

balloon
€ 7,00
ESAURITO
Eventi
Collane